London Stadium, West Ham - Photo by Il Calcio a Londra

London derby

La domenica londinese regala un London derby che negli ultimi anni ha sempre regalato gol e spettacolo, in particolare quando la sfida si è giocata nell’Est di Londra. Il West Ham, spinto dal proprio pubblico, affronta un Crystal Palace che quest’anno vuole alzare l’asticella e vende cara la pelle ovunque.

Saïd Benrahma

Gli Hammers tentano subito di mettere alle corde l’avversario e al minuto 20 arriva lo squillo di Saïd Benrahma, che viene lasciato libero di danzare sulla trequarti, il giocatore del West Ham prende le misure e si accomoda alla tavola lasciando partire un tiro di rara potenza e precisione, il boato del London Stadium fa eco fino a Stratford.

London Stadium, West Ham - Photo by Il Calcio a Londra
London Stadium, West Ham – Photo by Il Calcio a Londra

Wilfried Zaha

Gli ospiti si rimboccano le maniche e pressano alto, al minuto 40′ Wilfried Haha sfrutta una disattenzione della difesa e davanti al portiere non perdona, pareggio Eagles.

VAR

Nella ripresa le due squadre provano a vincerla, il Palace sfiora il gol con Eberechi Eze che sfiora il palo con un tiro a giro, il West Ham tenta il tutto per tutto con Michail Antonio che entra in area e cade, il direttore di gara vuole vederci chiaro al VAR, ma il tocco del difensore è lieve e si continua a giocare.

Michael Olise

I padroni di casa, dopo aver rischiato il clamoroso autogol, capitolano al minuto 94 quando Michael Olise converge dalla sinistra e con il sinistro disegna una traiettoria da stropicciarsi gli occhi, la palla gira e si insacca sotto l’incrocio dei pali della porta del settore ospiti, che impazzisce.

West Ham – Crystal Palace 1-2

 

Privacy Policy