West Ham

Jesse è un ragazzo semplice. Nasce nella cittadina di Warrington, nella contea del Chesire il 15 Dicembre 1992. La sua vita è fin da subito caratterizzata da una grande passione che, unito al talento, lo porterà ad entrare nelle giovanili dello United all’età di 7 anni. Come la maggior parte dei giovani cresciuti nell’Accademy di un grande club, Jesse viene mandato in prestito per “farsi le ossa”. Prima Leicester City, poi Birmingham City e infine Brighton. Considerato da molti come “uno dei talenti più promettenti del calcio inglese” Jesse torna all’ombra del Old Trafford nell’estate del 2014 dove passerà quasi 7 anni caratterizzati da molti alti e bassi. Con i Red Devils riuscirà a vincere un’Europa League, un FA Cup, una Carabao Cup e una Community Shield, ma tutto ciò non basta per soddisfare le aspettative di un club dalla tifoseria e dirigenza molto esigente. Gli ultimi due anni di Lingard allo United sono molto duri. Il ragazzo è spesso bersaglio di critiche da parte dei tifosi che non gli perdonano la mancanza di gol avvenuto tra Dicembre del 2018 e Luglio 2020. Jesse sembra aver perso completamente la fiducia in sè stesso fino a quando, nel Gennaio del 2021 arriva la chiamata del West Ham.

West Ham
Jesse Lingard, West Ham v. Tottenham (21 febbraio 2021) – Photo by West Ham United Official Twitter

Gli Irons hanno bisogno di un trequartista puro per completare lo scacchiere di Moyes. L’esordio di Jesse arriva il 3 Febbraio al Villa Park contro l’Aston Villa. Il West Ham è chiamato a riscattare la brutta sconfitta interna rimediata contro il Liverpool. L’allenatore scozzese decide di buttare nella mischia il suo nuovo acquisto dal primo minuto. Lingard ripaga la fiducia del suo nuovo mister e segna una doppietta al suo esordio. Jesse si è guadagnato la fiducia totale del suo nuovo ambiente che vede in lui una pedina importante per poter competere per un posto in Europa. L’ultima giornata di campionato ha visto gli Irons trionfare nel derby londinese contro il Tottenham con un netto 2 a 1. Una delle due reti porta la firma di Lingard che porta così a 3 il bottino di reti segnate in 4 partite. Il prestito di Jesse al London Stadium scadrà nel Giugno del 2021 anche se siamo sicuri che Moyes, assieme alla dirigenza del West Ham, farà di tutto per trattenere il giocatore che al Manchester United troverebbe la concorrenza di un certo Bruno Fernandes. Il futuro del ragazzo di Warrington appare ancora incerto anche se siamo certi che vorrà ritagliarsi uno ruolo da protagonista prima con gli Irons e poi, magari, con l’Inghilterra al prossimo Europeo.

di Alberto Zaina