Craven Cottage, stadio del Fulham - Photo by Il Calcio a Londra via Simone Abitante

Mentre le altre si giocano l’accesso alla finale di Wembley, il Fulham si gode la vittoria ed il ritorno in Premier League, il terzo in 5 anni.
Una stagione pazza di cui andiamo a rivedere i numeri, come i pazzi appunto, dandoli.
– Gli Whites di Marco Silva hanno totalizzato 90 punti, ma la paura, molto spesso, é stata dei portieri avversari.
– Le reti segnate sono state 106, che in numerologia é un numero angelico, perfetto per risalire nel paradiso del calcio mondiale. Ah, e con molta probabilitá, piú delle 3 squadre attualmente in zona retrocessione in Premier, messe assieme.

Craven Cottage, stadio del Fulham - Photo by Il Calcio a Londra via Simone Abitante
Craven Cottage, stadio del Fulham – Photo by Il Calcio a Londra via Simone Abitante

– 43 sono stati invece i gol del recordman Mitrovic, con questo numero viene chiamato un popolare liquore spagnolo il cui produttore si chiama Zamora…
– 10 gol e 8 assist sono stati la prova dell’esplosione di Carvalho, prossimo a vestire la maglia dei reds di Liverpool. 10+8=18, l’etá al suo esordio con quella di Londra Ovest
– Lo schiacciasassi della famiglia Khan non ha poi voluto scontentare nessuno, segnando infatti almeno 50 gol sia in casa che fuori
– 408.805 tifosi totali hanno affollato Craven Cottage nel campionato appena concluso, come se gli abitanti di Bologna avessero, divisi in 23 turni, visitato il romantico stadio sulle rive del Tamigi
– La rosa del Fulham é al momento valutata in 149 milioni di sterline. Praticamente quanto pagato dal PSG per Mbappé. Oppure quelli che perdeva il Mose di Venezia lo scorso anno. Sí, anche il bilancio faceva acqua
E per finire, Marco Silva, ha riportato i suoi in Premier al primo tentativo, arrivando primo, al primo anno di panchina.

di Simone Abitante

Privacy Policy