Fulham

Affascinante derby londinese quest’oggi. Sul rettangolo di gioco del “Craven Cottage” di fronte alle 18.30 Fulham e West Ham.

Il Fulham è a serio rischio retrocessione dopo che una sconfitta per 2-0 ha esteso a 11 partite la sua striscia senza vittorie in Premier League (7 pareggi, 4 sconfitte), la serie negativa di questo tipo più lunga della divisione. La storia sembra remare contro, dato che 13 delle ultime 15 squadre di PL ad aver ottenuto due o meno vittorie dopo 21 partite sono state retrocesse, anche se una delle eccezioni è stato proprio il Fulham nel 2007/08 La pessima forma dei Cottagers è sottolineata dal fatto di aver perso le prime quattro partite casalinghe ufficiali di un nuovo anno solare per la prima volta da quando sono entrati a far parte della Football League nel 1907. Una media di appena 0,64 gol segnati a partita casalinga di PL in questa stagione è uno dei colpevoli, e come conseguenza hanno perso tutte e cinque le partite di PL qui in cui hanno perso il primo tempo.

In netto contrasto, un lanciatissimo West Ham è a caccia di un posto per l’Europa e sta vivendo una grande stagione, dopo che la sua vittoria infrasettimanale per 3-1 è stata la quinta su sei precedenti partite di PL. Gli ‘Hammers’, che dopo 22 giornate stanno vivendo la loro migliore stagione di massima serie dal 1985/86 (stagione in cui sono arrivati terzi) possono scavalcare i campioni in carica del Liverpool in caso di una vittoria qui, e dato che sei delle loro 11 vittorie in PL sono arrivate dopo un pareggio a fine primo tempo, durante l’intervallo potrebbe fungere da ulteriore incoraggiamento. Imbattuto da quattro trasferte di PL (3 vittorie, 1 pareggio), il West Ham è ora sul punto di poter vincere quattro trasferte consecutive di massima serie in una sola stagione per la prima volta in 35 anni. Potrebbe farcela anche se dovesse subire il gol di apertura, considerando il suo record impressionante quando lo ha fatto fuori casa in questa stagione di PL (2 vittorie, 1 pareggio, 2 sconfitte).

Giocatori da tenere d’occhio: Bobby Reid ha segnato l’unico gol di apertura del Fulham nelle ultime quattro partite. Nel frattempo, a metà settimana, Jesse Lingard è diventato il secondo giocatore nella storia a segnare due volte al suo debutto nel West Ham in PL. Statistica in evidenza: il primo gol è stato segnato entro il 12° minuto in cinque degli ultimi otto scontri diretti.

di Nicola Morosini

Privacy Policy