Tottenham

Al Tottenham Hotspur Stadium va in scena uno dei derby più sentiti del panorama calcistico londinese. Il Tottenham di Josè Mourinho ospita il West Ham di David Moyes in una sfida dai due volti, che potrebbe essere il punto di svolta per entrambe le squadre. Gli Spurs partono con il solito e collaudato 4-2-3-1 con Lloris tra i pali, Dier e Sanchez centrali di difesa, Davis a sinistra e Aurier a destra. Mourinho schiera Lo Celso e Sissoko interni centrocampo e il trio Son, Alli e Moura dietro Harry Kane. Gli ospiti si schierano con 4-5-1 prudente: Fabianski in porta, Cresswell a sinistra, Freddericks a destra, Diop e Balbuena centrali di difesa; Rice e Souček mediani con Fonrnals, Noble e Bowen a rinfoltire il centro del campo, unica punta Antonio.

West Ham
Logo West Ham United – Image by jorono from Pixabay

La squadra di Mou prende subito il controllo del match cercando di scardinare il fortino degli Hammers, che resistono costringendo gli avversari a giocare in orizzontale. La fitta trama di passaggi del Tottenham fa venire il mal di testa alla difesa degli Hammers che capitola sul finire della prima frazione, ma il gol di Son viene annullato dal VAR per una questione di millimetri. La ripresa si apre con un gol clamoroso che il West Ham si divora con Fonrnals, Moyes si dispera mentre Mourinho ringrazia. Al 64′ arriva la rete degli Spurs grazie a una sfortunata deviazione del difensore Tomáš Souček, che incappa in una sfortunata deviazione su un tiro dalla bandierina, il giocatore degli Hammers la combina grossa mettendo la palla alle spalle del proprio portiere. Tottenham in vantaggio. Gli ospiti buttano nella mischia Lanzini e Felipe Anderson nel disperato tentativo di pareggiare il match. Al 77′ West Ham vicino al gol con l’uomo che non ti aspetti , ovvero Bowen che sfrutta un’uscita a vuoto di Lloris e prova a sorprenderlo, ma il tiro incoccia sul palo esterno. Gli ospiti si spingono in avanti alla ricerca del gol ma si scoprono in maniera esponenziale e al minuto 82 Harry Kane non perdona. Raddoppio Tottenham! Finsce così: Tottenham – West Ham 2-0. Spurs pazienti e vincenti, West Ham sfortunato e sprecone. Mourinho spera ancora nella Champions mentre Moyes è a un passo dal baratro della retrocessione.

di Antonio Marchese

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Privacy Policy