Damson Park

La 36 esima giornata in National League si gioca nel giorno di Pasquetta: in campo a Solihull la Capolista Sutton affronta i padroni di casa; nelle gare di venerdì pareggio senza reti per i Londinesi con il Boreham Wood, vittoria invece sul Barnet per i Moors, al momento in 15 esima posizione. All’andata vinsero nettamente gli Amber con il punteggio di 4-1, in rete Sho-Silva, Ajiboye e Simpson oltre ad un autorete.

Un cambio per gli U’s con l’inserimento di Nembhard, al posto dell’infortunato Randall che si aggiunge a quello di Davies; per i padroni di casa attacco sulle spalle di Kyle Hudlin, in porta Boot ed in mediana il Capitano Storerr.

La prima occasione della gara, dopo dieci minuti è per il Sutton: la conclusione dalla distanza di Eastmond è forte ma viene deviata in calcio d’angolo; la risposta dei padroni di casa è in un calcio di punizione di Ward, alto di poco sopra la traversa della porta di Bouzanis.

Alla mezz’ora Sutton nuovamente pericoloso: lungo lancio di Barden per Bugiel che gira per Beautyman la cui conclusione è respinta; poco dopo ancora il fantasista londinese vicino alla rete, la sua conclusione da buona posizione, viene respinta da un ottimo intervento di Boot.

La ripresa inizia con le stesse formazioni e con il Solihull che prova a farsi vedere dalle parti di Bouzaniz con una punizione di Storer che termina però alta sopra la traversa; vicino al vantaggio il Sutton dieci minuti più tardi con una bella azione di Ajiboye, su lancio preciso di John, ma la difesa locale rimedia all’ultimo impedendo la conclusione all’esterno degli Amber.

Gli U’s premono alla ricerca del vantaggio: ci prova Eastmond con una conclusione su calcio d’angolo di Milsom ma senza successo; a pochi minuti dalla fine tentativo di Wilson deviato dal portiere, sulla respinta il più rapido è Eastmond ma calcia a lato da buona posizione; termina quindi la gara con un pareggio senza reti nella quale il Sutton avrebbe meritato di più per le occasioni avute.

Terzo pareggio consecutivo per gli U’s, quarto nelle ultime cinque gare, che allunga l’imbattibilità della capolista a 14 incontri; pareggio anche per l Hartlepool con il Boreham, che rimane quindi a 2 punti di distanza dagli Amber; riposo forzato nel prossimo turno per il Sutton, il calendario infatti avrebbe previsto l’incontro con il Dover, ritirato però dal Campionato per motivi economici.

POKER DEL WEALDSTONE NEL DERBY, SCONFITTA PER IL DAG

Ampio successo per il Wealdstone nel derby con il Barnet: al Grosvenor Vale doppio vantaggio già a fine primo tempo con le reti di Okimo e Lewis, nella ripresa arrivano le altre tre con la firma di Fasanmade, Mandy su rigore e nuovamente di Lewis che realizza così una doppietta; la rete della bandiera delle Bees è di Vasiliou.

Sconfitta interna per il Dag & Red superato con una rete per tempo dal Aldershot Town; vantaggio ospite su calcio di rigore con Bettamer, chiude i conti ad inizio ripresa la rete di Nouble.

Chiude il programma il Bromley, in campo più tardi, nella sfida esterna con il Stockport County.

Dagenham
Victoria Road, stadio del Dagenham & Redbridge – Photo by Il Calcio a Londra

Di Gianluca Urgnani