Tottenham

Josè Mourinho non è più l’allenatore del Tottenham. Il club londinese ha deciso di esonerare il manager portoghese a causa dei risultati insoddisfacenti di questa stagione.

Nell’ultima giornata gli Spurs hanno pareggiato 2-2 contro l’Everton in trasferta, dopo aver perso in casa contro il Manchester United, rovinosamente per 3-1. La squadra del nord di Londra attualmente è settima in classifica, distante cinque punti dal quarto posto. Fuori dall’Europa League e dall’FA Cup. E’ in lizza per la conquista della League Cup. In finale gli Spurs giocheranno contro il Manchester City.

Ma a Mourinho non gli è stato concesso più tempo. E quindi il Tottenham volta pagina. A breve seguiranno aggiornamenti circa la scelta del suo successore.

di Andrea Indovino