Questo sabato pomeriggio di Championship, ci ha regalato partite ricche di gol è spettacolo. Le squadre londinesi sono state grandi protagoniste di questo piovoso pomeriggio. Iniziamo con il Brentford, che oggi ha fatto un vero e proprio colpaccio a Luton per 3-0. Un vero e proprio colpaccio per le Bees, che da Luton si portano a casa la posta in palio piena. Le Bees vanno in vantaggio al 20′ con Henry, autore di una bellissima azione personale, con il terzino che trafigge il portiere Sluga. Il raddoppio arriva sette minuti dopo con il solito Toney, che viaggia a una media vicina al gol a partita, che la mette in rete dopo aver raccolto un passaggio del solito Mbeumo. Il Brentford chiude la partita nella ripresa, con un azione operata sull’asse scandinavo, con il danese Jensen che pesca il finlandese Forss che non deve fare altro che spingere il pallone in rete. Una vittoria che avvicina le Bees alla zona playoff che dista solo un punto.

Foto by Brentford

Un altra grande vittoria ce la regala il QPR, che nel turno casalingo contro il Cardiff, vince per 3-2. Una partita al cardiopalma, con il QPR che domina il primo tempo che chiude sul 2-0, grazie alle reti di Chair e Kane (autore di un bel gol su azione personale). Ma nella ripresa sono i gallesi a rendersi protagonisti, rientrando in partita con due rigori trasformati da Ralls (il secondo lo aveva sbagliato, facendonselo respingere dal portiere Dieng, ma si avventa sulla respinta e segna). Sembrava una partita destinata a terminare in pareggio, ma al 91′ Ball si inventa il gol che regala la vittoria agli Hoops. Una vittoria con cui riscattano la sconfitta di metà settimana.

Foto by QPR

Delusione invece per il Milwall che sperava di approfittare del turno casalingo, per blindare la sua posizione in zona-playoff, ma viene travolto dall’ Huddersfield che vince con un rotondo 3-0. Partita decisa dalla rete di Koroma nel primo tempo, che approfitta di un passaggio di Diakhaby per freddare Bialkowski. Nella ripresa si scatena l’ala caraibica Juninho Bacuna che regala due assist nel finale a Pipa e O’Brien, che realizzano i gol che chiudono la partita. Un passo indietro per i Lions, che con la sconfitta di oggi escono dalla zona-playoff.

Foto by Huddersfield

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Privacy Policy