Danny Ings

Archiviata la pratica Euro 2020, in casa Spurs si torna a pensare al “Tottenham che verrà”. La notizia di una possibile richiesta di cessione di Kane è sulla bocca di tutti, e vari tabloid inglesi sono tornati a chiedersi chi possa prendere il posto del numero 10 dei londinesi. L’edizione odierna del “The Telegraph”, ha riportato di un interesse per Danny Ings, ex attaccante di Burnley e Liverpool attualmente sotto contratto con il Southampton. Il classe 1992 sembrerebbe intenzionato a continuare la propria carriera lontano dal St Mary’s Stadium e il Tottenham sembra essere una soluzione a lui gradita.

La vicenda Ings

Danny Ings firma con il Southampton il 9 Agosto del 2018, dopo una sfortunata parentesi ad Anfield. L’attaccante soffre molto il salto dal Burnley al Liverpool, che è stato reso ancora più difficile dalla rottura del crociato che lo costringe a uno stop lungo 7 mesi. I dirigenti dei Saints decidono di dargli un’opportunità pagandolo circa 20 milioni. La scelta di puntare su di lui si rivela azzeccata: Danny vive una seconda giovinezza nella costa sud dell’Inghilterra, come testimoniano i 22 gol segnati durante la stagione 2019-2020. Il classe 92 però sembra aver chiesto la cessione: vuole giocarsi le sue carte in un club di caratura superiore. Il Southampton però sembra poco intenzionato a sedersi ad un tavolo per vendere il proprio bomber, Tottenham e Manchester City osservano interessate l’evolversi della vicenda.

di Alberto Zaina