City Ground, casa del Nottingham Forest - Photo by Il Calcio a Londra via Lorenzo Petrucci
(45’Awoniyi)

“This is Nottingham”recita lo striscione nel settore più caldo dei tifosi di casa al City Ground per riaccogliere la propria squadra in Premier League dopo ben 23 anni, e l’occasione è la sfida con il West Ham United.

City Ground, casa del Nottingham Forest - Photo by Il Calcio a Londra via Lorenzo Petrucci
City Ground, casa del Nottingham Forest – Photo by Il Calcio a Londra via Lorenzo Petrucci

1 tempo

Il Nottingham scende in campo con 3-4-1-2. Henderson in porta, Worral, Niakhate e McKenna come terzetto difensivo, Neco Williams e Toffolo sugli esterni, Mangala e O’Brien dietro l’ex di turno Lingard pronto ad accendere la coppia d’attacco Awoniyi-Johnson.

West Ham che schiera lo stesso undici della scorsa partita ad esclusione di Benrahma al posto di Lanzini. Quindi il recuperato Fabianski in porta, Coufal,Ben Johnson, Zouma,Cresswell in difesa, Soucek e Rice in mediana, Benrahma appunto con Bowen e Fornals a supporto di Antonio. Ancora panchina per i nuovi Cornet e Scamacca.

Primo tempo frizzante con grandi ribaltamenti di fronte da una parte all’altra e tanto ritmo, a parte al 15’ la grande parata di Henderson su Benrahma succede tutto in coda di tempo. Prima l’occasione di Neco Williams al 40’ con grande parata di Fabianski, poi gol del West Ham (43’) su una ripartenza sempre da parte del più attivo degli hammers Benrahma ma viziata da fallo di Antonio e quindi annullato al var. Ripartenza Reds, Lingard calcia malamente in porta , Ben Johnson ribatte altrettanto maldestramente colpisce lo stinco di Awoniyi e 1-0 Nottingham. Madness

Finisce così un primo tempo a dir poco rocambolesco.

Stan Bowles con la maglia del Notthingham Forest - foto by Football Memories - Twitter
Stan Bowles con la maglia del Notthingham Forest – foto by Football Memories – Twitter

2 tempo

Stesse formazioni e il West Ham riparte all’arrembaggio.

46’ Fornals colpisce la traversa interna, la palla rimbalza sulla riga ma esce, sulla ribattuta arriva Soucek che di testa colpisce sicuro ma Henderson compie un miracolo e salva il risultato.

52’ raddoppio Nottingham con Johnson ma il var annulla per fuorigioco di poco.

56’ colpo di testa di Niakhate su calcio d’angolo salva Fabianski sulla linea.

60’punizione West Ham , Benrahma on fire colpisce il sette ma la palla non entra ed Henderson si salva ancora

62’ fallo di McKenna in area , rigore per i claret & blue, Rice dal dischetto, Henderson para.

Porta stregata per il West Ham e superlativo Henderson in giornata di grazia.

al 67’ entrano Scamacca e Lanzini per Fornals e Antonio.

al ‘71 esce il bomber di giornata Awoniyi entra Surridge

81’ Zouma colpisce di testa Neco Williams salva sulla linea

83’ entra anche Cornet per il West Ham

Da lì alla fine gli Hammers attaccano confusamente e così i Reds riescono a portarla in porto.

Il Nottingham conquista la prima vittoria della stagione sicuramente con l’aiuto della buona sorte, avversa invece per il West Ham che rimane ancora a 0 punti e torna a Londra con solo una grande delusione.

City Ground, casa del Nottingham Forest - Photo by Il Calcio a Londra via Lorenzo Petrucci
City Ground, casa del Nottingham Forest – Photo by Il Calcio a Londra via Lorenzo Petrucci
Federico Benassi

Privacy Policy