Premier League

La sfida tra Manchester United e Tottenham non sarà mai una partita come le altre. La ventesima giornata di Premier League ci mette davanti ad un grande classico del calcio inglese che vede le due squadre lottare per lo stesso obiettivo: un posto nella prossima edizione della Champions League.

Premier League
Old Trafford, stadio del Manchester United – Photo by Manchester United via Getty Images

Primo tempo ricco di emozioni

I padroni di casa partono subito fortissimo e trovano la gioia del gol dopo 13 minuti. Ci pensa Cristiano Ronaldo a sbloccare la gara con un tiro di destro dalla distanza che beffa Lloris. Il Tottenham non ci sta e trova il pareggio al 19esimo. Il direttore di gara annulla tutto per fuorigioco. I ragazzi di Conte non si arrendono e riescono a segnare al minuto 25 grazie al calcio di rigore trasformato dal solito Harry Kane. Passano appena 3 minuti e Ronaldo sigla la sua seconda rete della serata portando la partita sul risultato d 2 a 1 all’intervallo.

Secondo tempo

Nella ripresa Antonio Conte suona la carica ai suoi. I suoi ragazzi lo ascoltano e si rendono protagonisti di un secondo tempo ad alta intensità. Il Tottenham si riporta in partita al 72esimo quando Maguire spedisce nella propria porta un cross di Reguillon. L’ex allenatore di Chelsea e Inter deve fare i conti con un Cristiano Ronaldo in forma smagliante che finisce la serata siglando la sua terza rete di testa al 82esimo. Vittoria fondamentale per il Manchester United che ha la meglio su una diretta concorrente per un posto Champions.

di Alberto Zaina

Privacy Policy