Queens Park Rangers

Kiyan Prince era un ragazzo inglese di 15 anni, era perché purtroppo non c’è più. Frequentava l’Accademia londinese di Edgware, nel quartiere di Barnet. Il 18 maggio 2006 fu accoltellato a morte per aver difeso un ragazzo vittima di bullismo durante un’aggressione. Kiyan era una giovanissima promessa del settore giovanile del Queens Park Rangers. Nell’estate del 2019 è arrivata la notizia che i genitori, Tracy Cumberbatch e Mark Prince, aspettavano da tempo.

Photo by Standard.co.uk

Il nome del loro ragazzo sarà ricordato per sempre. I tifosi degli Hoops, in accordo con la società, hanno deciso di intitolare lo stadio al giovane Kiyan. Gesto molto nobile, che fa capire ancora meglio come da queste parti il legame e il senso di comunità sia fortissimo. Quello che fino a poco tempo fa era conosciuto come il Loftus Road, oggi è il Kiyan Prince Stadium.

Per scoprire gli angoli più nascosti della City e scoprire tutti i segreti della Città del Calcio fate un salto sulla pagina facebook degli amici de EveryBodyInUk – alla scoperta di LONDRA

di Antonio Marchese

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Privacy Policy