Dopo alcuni mesi di meetig tra il sindaco di Londra Khan e la Tfl, verranno rinominate le sei linee della Overground, e gli verrannp associati sei diversi colori.

Una modifica avvenuta sia per agevolare i londinesi e i turisti, ma anche per valorizzare la storia di eventi storici riguardanti la storia della diversità e multietnicità nella capitale londinese.

Ecco quindi i sei nomi che nell’autunno del 2024 vedremo nei rami della Overground, che nonostante i cambiamenti manterrà il suo colore arancione nel simbolo:

  • The Lionesses line (colore giallo): si tratta del ramo che va tra Euston e Watford Junction, prenderà il nome della nazionale di calcio inglese femminile, al fine di valorizzare la vittoria dell’Europeo di categoria avvenuta a Wembley. Infatti questa linea ferma proprio a Wembley Central, a un tiro di schioppo dallo stadio dove è avvenuta la storica finale con la Germania vinta dalle Lionesses.
  • The Mildmay line (colore blue): il ramo che va tra Stratford e Clapham Junction, verrà rinominata in onore della struttura ospedaliera senza scopo di lucro che si trova a Shoreditch, che si è distinta per la lotta all’AIDS.
  • The Windrush line (colore rosso): il ramo che collega Highbury & Islington, Clapham Junction,New Cross, Crystal Palace e West Croydon verrà nominata per ricordare la Windrush Generation (che prende il nome dalla nave che negli anni 50 trasportava gli immigrati dalle isole caraibiche nel Regno Unito), visto che molte stazioni erano nelle zone dove gli immigrati caraibici si erano sistemati.
  • The Suffragete line (colore verde): si tratta del ramo che collega Gospel Oak con Barking Riverside prenderà il nome del movimento politico femminile che lottò per il voto alle donne nel Regno Unito e che era basato nell’East londinese.
  • The Weaver line (colore marrone): si tratta del ramo che collega Liverpool Street con Enfield Town, Cheshunt, Chingford e prenderà questo nome per i commercio tessile che era molto attivo in queste zone di Londra.
  • The Liberty line (colore grigio): si tratta del ramo che collega Romford a Upmister, e verrà chiamata così per la storica indipendenza del quartiere di Havering, che di fatto nel 1965 diventò ufficialmente un borough londinese. I treni di questa linea passano proprio da questa zona.

Modifiche che non solo rinnovano i rami della Overgoround, ma permettono anche agli abitanti e ai turisti londinesi di respirare la storia di questa metropoli seduti comodi nei seggiolini del treno.

Di Alberto Zingales

 

Privacy Policy