Joachim Andersen

Inizia a prendere forma il nuovo Crystal Palace targato Patrick Vieira. La dirigenza dei londinesi si è mossa sul mercato già dai primi giorni puntando su giocatori molto giovani in rampa di lancio, con cui aprire un nuovo ciclo. Gli acquisti di Marc Guehi, giovane difensore centrale scuola Chelsea pagato circa 23 milioni e Micheal Olise, trequartista anglo-francese proveniente dal Reading, sono un esempio di questa nuova politica societaria. Hanno salutato il Selhurst Park giocatori molto importanti durante la precedente gestione Hogdson come Cahill, Townsend e van Aanholt.

Un nuovo innesto per la retroguardia del Palace

Ufficiale l’acquisto di Joachim Andersen, difensore centrale reduce da una buona stagione all’ombra del Craven Cottage. La dirigenza del Crystal Palace vede in lui il perfetto sostituto alle partenze di Sakho e Van aanholt. L’ex difensore di Sampdoria e Lione ha convinto i londinesi soprattutto grazie alle sue ottime prestazioni recenti unite ad una leadership sopra la media per un ragazzo di appena 25 anni. Joachim si è rivelato una pedina importante durante la scorsa sfortunata stagione del Fulham, come testimoniano le sue 30 partite da titolare condite da una rete e un assist. L’indiscrezione di un suo arrivo al Selhurst Park era lanciata nelle ultime ore dall’Equipe. Il quotidiano francese affermava che il Lione, proprietario del cartellino di Andersen, incasserà circa 16 milioni più bonus dalla sua vendita, mentre il giocatore ha firmato con le Eagles un contratto di 5 anni.

di Alberto Zaina