Gianluca Sardi - Photo by Gianluca Sardi

Abbiamo avuto il piacere di intervistare Gianluca Sardi, un’ avvocato abruzzese da anni residente a Londra che si dalla sua adolescenza ha una grande passione calcistica per il Millwall. Una passione cosi grande per i “Lions” che sponsorizza spesso tramite il suo studio legale durante le partite casalinghe.

Durante la nostra chiacchierata Gianluca ci ha raccontato un pò della sua attività legale e un pò della sua passione per la squadra di South Bermondsey.

1)Di cosa si occupa il suo studio di legale?

  • il mio studio legale che sabato sponsorizzerà la partita Millwall – Reading, per quanto riguarda la clientela britannica si occupa di investimenti in Italia nel campo immobiliare o altro tipo di finanziamenti; e per quanto riguarda la clientela italiana invece si occupa prettamente di diritto amministrativo come i ricorsi al TAR, e di diritto penale per quanto riguarda i reati contro la pubblica amministrazione come il peculato, l’abuso d’ufficio, la concussione, i reati di corruzione e i cosiddetti Daspo che come tutti conosciamo sono le misure restrittive che impediscono di accedere alle manifestazioni sportive.

2) Da quando segui il calcio inglese?

  • Seguo il calcio inglese da quando ero bambino, e mi sono appassionato leggendo due libri leggendari come: “Febbre a 90” e “Il mio anno preferito” di Nick Horby e “Le reti di Wembley di Roberto Gotta. Nel 2008 ero a Londra per un corso estivo di lingua inglese, al termine di una lezione pomeridiano in un pomeriggio di luglio stavo facendo un giro dalle parti di London Bridge e mi persi nella zona di Bermondsey. Allora non esistevano i telefonini e mi ritrovai nei pressi del “The Den” lo stadio del Millwall, e guardando le tribune dello stadio mi scattò una sorta di empatia che oltre lo stadio si trasmise anche alla zona e alle persone che ci vivevano. Il giorno dopo purtroppo dovetti tornare in Italia, ma l’anno dopo alla fine degli esami di stato organizzai con i compagni di scuola una gita a Londra, e proprio in quell’occasione ci siamo organizzati tutti per andare a vedere la partita del Millwall in occasione del primo turno della Carling Cup dove i Lions affrontarono il Bournemouth. La partita si concluse con una netta affermazione sulle Cherries per 4-0, con Neil Harris assoluto protagonista che realizzò una tripletta. Da quella partita è scattato l’amore per il Millwall e da allora non ho smesso di seguirla.

3) Da quando ti sei trasferito a Londra e hai cominciato a seguire la squadra continuamente?

  • Da premettere che già seguivo la squadra nel periodo universitario, specialmente durante le pause delle sessioni di esami, nelle festività e nei vari ponti perchè salivo spesso a Londra. Nel gennaio del 2020 mi sono trasferito definitivamente a Londra e ho deciso di seguire la squadra in casa e in trasferta, e nel 2021 ho sottoscritto il mio primo abbonamento.

4) Che tipo di sponsorizzazione il tuo studio legale fa al Millwall?

  • Sabato 27 agosto sono stato il match-sponsor di Millwall-Reading. La società di South Bermondsey ti permette a rotazione con altri sponsor di poter essere il main sponsor di una partita al The Den, esser stato lo sponsor a questa partita per me è un motivo di grande orgoglio, perchè ho potuto sostenere la squadra in modo concreto. Oltre a partecipare come sponsor della partita sono anche membro del Millwall Business Club, e away-kit sponsor del giocatore dei Lions Tom Bradshaw.

5) Che servizi può offrire il tuo studio legale ai tifosi del Millwall?

  • Se un tifoso del Millwall vuole aprire una pratica legale nel territorio italiano, gli offriamo servizi legali che vedono coinvolto il diritto patrimoniale, il diritto amministrativo, il diritto penale amministrativo e un assistenza legale per quanto riguarda i provvedimenti interdittivi (I Daspo). Il nostro studio legale e sempre a disposizione per tutelare gli interessi dei nostri clienti, e i tifosi del Millwall sono sempre i benvenuti.

6) Parlaci dell’evento che hai organizzato con la Millwall Comunity Trust?

  • Si tratta di un’evento che avrà luogo il 23 settembre dalle parti del “The Den“, e si tratta di un evento organizzato in simbiosi con la Charity ufficiale dei Lions dove avrò l’onore di relazionare l’impatto di questa associazione benefica nella zona di South Bermondsey e nelle zone limitrofe con le sue iniziative di beneficenza. Vengono infatti organizzati da decenni degli eventi a supporto delle persone vulnerabili e piu deboli, ed è giusto darne risalto agli occhi del mondo intero tramite questi eventi come quello che relazionerò.

Ringraziamo Gianluca per la sua disponibilità e per aver condiviso con noi le sue esperienze a sostegno della squadra del sud-est londinese.

Di Alberto Zingales

Privacy Policy