Brentford

Sì, è tutto vero

Per la prima volta in 132 anni di storia il piccolo grande Brentford calcherà i prestigiosi terreni della Premier League.
Sì, è tutto vero.

Grande partita

Le Bees di Thomas Frank giocano una grande partita e non lasciano scampo ai gallesi dello Swansea che vanno sotto di due reti dopo appena venti minuti. Il Brentford potrebbe fare anche il terzo ma il bomber Ivan Toney si vede negata la gioia del gol (da cineteca) dalla traversa che risputa in campo un tiro da oscar. Nella ripresa brivido per i londonesi, ma la mira di Ayew non trova la buona sorte e il risultato rimane inchiodato sino alla fine.

L’anno scorso

Dopo la cocente delusione dell’anno scorso il Brentford non tradisce. Stesso luogo, Wembley, e stesso riusultato, 2-0, con il quale le Bees persero la finale play-off nella passata stagione contro il Fulham.

Brentford
Promozione del Brentford in Premier League (29 Maggio 2021) – Photo by Brentford official account Twitter

Welcome Brentford

Ironia della sorte, saranno proprio le Bees a prendere il posto dei retrocessi Cottagers nella griglia di partenza della Premier League 2021/2022. Un sogno ad occhi aperti. Festa nell’Ovest londinese, dove tra i canali e le case galleggianti di Brentford si respira un’aria nuova, l’aria di chi l’anno venturo giocherà nel campionato più importante del mondo. Welcome Brentford.

di Antonio Marchese

Privacy Policy