Sausage Rolls - Photo by SylwesterL

La sempre sottovalutata cucina britannica può in realtà contare su molte frecce al proprio arco. Una di queste è sicuramente rappresentata dai celebri sausage roll, uno degli street food più famosi a livello internazionale, la cui storia affonda le radici in tempi antichi. Si tratta di una magra e gustosa salsiccia, generalmente di maiale, avvolta in una soffice sfoglia (pastry) con l’eventuale aggiunta di ulteriori ingredienti che generano alcune interessanti varianti regionali.

Un po’ di storia

Nonostante esistano pietanze simili anche in Francia e nell’Europa centrale, le origini documentate del vero e proprio sausage roll risalgono all’Inghilterra del XVII secolo. Sebbene alcune opere letterarie precedenti, inclusi i diari di Celia Finnes, presentino alcuni riferimenti indiretti ad essi, questi gustosi manicaretti compaiono con il loro attuale nome soltanto agli inizi del XIX secolo, precisamente in un articolo del Bury and Norwich Post pubblicato nel Settembre del 1809. Questa pietanza divenne talmente popolare da rappresentare uno degli street food preferiti dai britannici già ai tempi delle guerre napoleoniche. Nel 1896, i celebri Gilbert & Sullivan scelsero proprio dei sausage roll come elementi cardine nello sviluppo della trama di “The Grand Duke”, uno dei frutti più apprezzati del loro sodalizio artistico.

Sausage Rolls - Photo by SylwesterL
Sausage Rolls – Photo by SylwesterL

Le varianti regionali

Come spesso accade con ricette diffuse su tutto il territorio di un paese, sono nate alcune varianti regionali dei sausage rolls, chiaramente influenzate dai prodotti tipici del territorio e dalle diverse tradizioni artigianali e manifatturiere dei diversi angoli della nazione. Tra di esse non si possono non ricordare quella dello Yorkshire, con aggiunta di fettine di mela, quella del Lincolnshire, con le celeberrime salsicce della zona, caratterizzate dall’intenso aroma di salvia, quella del Cumberland, ovviamente prodotta con le inconfondibili salsicce pepate del nord-ovest, e quella dell’East Anglia, diffusa tra Cambridge, il Suffolk ed il Norfolk e realizzata con la rinomata salsiccia di Newmarket.

Un cibo per tutti

Oggi i sausage roll possono essere acquistati in tante bakery e gastronomie in giro per il Regno Unito e rappresentano uno spuntino nutriente o un piccolo pasto gustoso e completo per studenti e lavoratori, contenendo infatti proteine, carboidrati e spesso anche fibre. Si tratta davvero di un cibo per tutti, dato che anche una versione vegana è comparsa nei negozi di tutto il paese nelle ultime decadi. Il consiglio spassionato è dunque quello di fermarvi in una di quelle invitanti gastronomie d’oltremanica e di assaggiare questo prodotto della tradizione, ennesima prova dell’inconsistenza degli stereotipi sulla cucina inglese.

di Michele Mele

Privacy Policy