La Premier League entra nel vivo e apre i battenti al settimo turno. La settima giornata si apre con il Crystal palace che va a far visita al Wolverhampton. Al Moulinex Stadium non sarà una gara facile, i Wolves sono un avversario difficile e le Eagles di Roy Hodgson dovranno tenere alta la concentrazione. Wilfried Zaha, cinque gol in sei partite, scalpita e i tifosi sperano di vederlo al fianco d Eze in un tridente che potrebbe completarsi con Michy Batshuayi, ancora alla ricerca del primo gol dell’anno. Questa sera alle ore 20 ora inglese Wolves – Crystal Palace.

Photo by Crystal Palace

Domani tocca al Chelsea, i Blues dopo la scorpacciata di gol in Russia cerca punti in quel del Turf Moor, alle ore 15 c’è Burnley – Chelsea. I padroni di casa cercano riscatto dopo la sconfitta di settimana scorsa patita contro il Tottenham. Alle ore 17.30 il West Ham di Moyes cerca conferme nella sfida più complicata del settimo turno.

Photo by West Ham

Gli Hammers sfidano il Liverpool ad Anfield Road. Gara che si preannuncia difficilissima, il West Ham sarà orfano di Michail Antonio, fuori per 4 settimane. Il big-match tra Manchester United e Arsenal è un dentro o fuori per i Red Devils, che danno spettacolo in Champions League ma fanno tremendamente fatica in Premier. Arteta vuole i tre punti e i Gunners dovranno necessariamente fare una gran partita per riparare alla sconfitta contro il Leicester. Dopo lo stop in Europa League gli Spurs cercano la giusta continuità in campionato contro il Brighton. Partita da vincere a tutti i costi. Lunedì alle 17.30 si chiude con il Fulham che affronta il West Bromwich, Cottagers a caccia di punti salvezza per risollevare un inizio di stagione tremendo. Ultima possibilità per Scott Parker?

di Antonio Marchese

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Privacy Policy