Ahmed bin Ali Stadium - foto by England Official Twitter

La fase a gironi del mondiale in Qatar per l’Inghilterra si conclude oggi, con un classico “Derby” contro il Galles. I ragazzi di Southgate sono chiamati a riscattarsi dopo l’opaca prova contro gli USA.

Rashford sbaglia una grossa occasione

Questo primo tempi ha visto l’Inghilterra alla ricerca del gol del vantaggio, con il Galles che si è difeso bene ed è ripartito in contropiede. Ad avere le migliori occasioni però sono stati i ragazzi di Southgate, che al 10° hanno avuto una grossa occasione con Rashford, che si libera davanti al portiere lanciato da un preciso passaggio di Kane, ma spreca malamente tirando addosso a Ward. Al 16° invece è Foden a farsi vedere avanti, raccogliendo una giocata di Bellingham ma la sua conclsione è da dimenticare con il pallone che termina alto sopra la traversa. Al 30° Rashford ci prova coordinandosi in rovesciata, ma la sua conclusione termina abbondantemente a lato. Nel finale di tempo si fa vedere il Galles con Allen, che lascia partire una cannonata da fuori area, che termina alta sopra la traversa. Primo tempo che si conclude con il punteggio di 0-0, con entrambe le squadre poco precise sotto porta.

Una doppietta di Rashford e Foden regalano la vittoria all’Inghilterra

Il secondo tempo inizia con l’Inghilterra che si porta in vantaggio; Rashford si fa perdonare l’errore iniziale con una magistrale punizione che si infila all’incrocio dei pali, che lascia di sasso Ward che nulla ha potuto fare sulla conclusione violenta e precisa dell’attacante del Manchester United. Ma non c’è nemmeno il tempo di allaciarsi le scarpe, che l’Inghilterra raddoppia; Rashford rubba palla da fuori area e la da a Kane, che a sua volta la crossa al centro dove l’accorrente Foden deve solo appoggiarla in rete per il gol del 2-0. La partita entra nel vivo, con il Galles che va vicino al 2-1 con un tiro insidioso di Moore ma Pickford ci mette i guantoni e devi in corner. Al 69° l’ Inghilterra trova il terzo gol, con Rashford che realizza la sua doppietta personale con un diagonale dall’interno dell’area che piega le mani a Ward e si spegne in rete. Rashford subito dopo ha una buona occasione per fare tripletta, ma il suo diagonale viene deviato in angolo da Ward con una respinta coi piedi alla Garella. Il portiere gallese si ripete subito dopo deviando in angolo un tiro di Bellingham. 

Partita che si conclude con la vittoria dell’Inghilterra per 3-0, con i “Three Lions” che passano alla fase successiva da primi nel girone.

Di Alberto Zingales

Privacy Policy