Fulham

Questa sera al Craven Cottage si affrontano Fulham e Manchester United, nella sfida valevole per la diciottesima giornata di Premier League. I Cottagers schierano un 3-4-2-1 con Loftus-Cheek e Lookman a sostegno dell’unica punta Cavaleiro. I Red Devils rispondono con un 4-2-3-1 con dove i tre trequarti sono Greenwood, Fernandes e Martial dietro a Cavani.

I padroni di casa partono subito forte e riescono a portarsi in vantaggio dopo appena 6 minuti. La rete porta la firma di Lookman che scatta sul filo del fuorigioco e batte De Gea nell’uno contro uno. Il gol cambia completamente i piani degli ospiti che si trovano a dover ribaltare il match. Lo United però non si scoraggia e trova la rete del pareggio al minuto 21 grazie a Cavani. Il campione uruguaiano approfitta di una respinta nel mezzo dell’area di rigore e riporta in partita i suoi. I primi 45 minuti si concludono con il risultato di 1 a 1.

Fulham
Contrasto di gioco – Photo by Fulham Official Twitter Account

La ripresa inizia con il pallino del gioco in mano agli ospiti che spingono molto costringendo il Fulham a rimanere nella propria area. Areola non può nulla però sul gran tiro di Pogba che, al minuto 65, porta la partita sul 2 a 1. I ragazzi di Parker provano a reagire ma non riescono a riportarsi sul pari. Lo United conquista la vetta solitaria battendo un ottimo Fulham che non si è di certo risparmiato di fronte a un avversario sulla carta superiore.

di Alberto Zaina