League Two

Con due appuntamenti ravvicinati, prima e dopo il week end Pasquale, la League Two entra nell’ultima parte di stagione: quella dei verdetti; vediamo come stanno le cose ad ora.

A differenza della League One la promozione spetta alle prime tre classificate, il quarto posto disponibile invece uscirà dagli spareggi con gare di semifinale e finale tra le quattro formazioni classificate dal 4° al 7° posto; al netto di alcuni recuperi ancora da giocare sono solo otto le gare rimanenti da qui al termine della stagione, l’ultima giornata è in programma Sabato 8 Maggio.

In soli 5 punti, con alcuni Club che devono ancora recuperare una gara, troviamo ben 5 formazioni, a significato di una stagione davvero equilibrata: in testa alla classifica troviamo il Cambridge United con due punti di vantaggio sul Cheltenham Town, al momento questi sono i Club favoriti per la promozione diretta, gli U’s possono contare sull’apporto decisivo del capocannoniere Paul Mullin già a segno 24 volte.

Alle spalle di questo duetto troviamo altre quattro formazioni, distanti due punti e concentrate in soli due, si tratta di: Tranmere Rovers. Bolton Wanderers, Forest Green Rovers e Morecambe, che hanno anche lo stesso numero di gare; una sola di queste potrà inserirsi nelle prime tre posizioni, le altre dovranno provare a prendere la strada più lunga, quella che passa dai play off.

Nell’ultimo posto utile all’accesso agli spareggi troviamo il Newport County, seguito in classifica dalla formazione Londinese del Leyton Orient, che sta attraversando un ottimo momento di forma grazie alle reti della coppia formata da Danny Johnson e Conor Wilkinson; sono quattro i punti che separano il Club di Brisbane Road dalla zona play off ma le ultime prestazioni, tre vittorie e due pareggi nelle ultime sei giornate, autorizzano a sognare.

Due le formazioni che retrocederanno in National League, al momento all’ultimo posto troviamo il Grimsby Town che ha sei punti dalla neo promossa Barrow, al momento salva; nel mezzo troviamo il Southend United che prova a rientrare nei posti che consentirebbero la permanenza in League Two.

Di Gianluca Urgnani

Privacy Policy