Brentford

A cinque gare dalla fine della stagione, nessun verdetto matematico, ma alcuni molto probabili; specie in testa alla classifica; bagarre anche nella zona play off con diverse squadre che possono ancora sperare ad uno dei sei posti disponibili; anche in coda nulla di deciso ma alcuni Club sono situazioni davvero complicate.

Promozione diretta

In testa alla Classifica troviamo il Norwich: la distanza con il terzo posto, attualmente occupato dal Brentford è di 17 punti con i Londinesi che hanno una gara in meno dei Canaries, sono quindi 18 i punti potenziali per le Bees nelle giornate a disposizione, se la distanza resterà invariata anche al termine del prossimo turno il Norwich sarà quindi promosso matematicamente; match point casalingo per loro che sabato a Carrow Road ospiteranno il Bournemouth. Al secondo posto in classifica il Watford insegue a 8 punti di distanza ed a 5 dal terzo, con però una gara in più del Brentford.

Play Off

Al primo utile al momento troviamo il Brentford con un solo punto di vantaggio sullo Swansea, seguono Barnsley e Bournemouth rispettivamente a due e cinque punti di distanza; per una classifica molto stretta, ravvicinata e quindi ancora molto aperta; prima delle escluse il Reading distante però solo due lunghezze dall’ultimo utile.

Più attardati Cardiff City e Millwall mantengono ancora qualche residua speranza; lo stesso vale per il QPR che sta disputando un campionato molto positivo; gli Hoops seguono infatti i Lions a solo due lunghezze ma con una gara in meno.

QPR-Millwall 3-2
QPR-Millwall 3-2 – Photo by Millwall fc

Zona retrocessione

Saranno tre le formazioni che retrocederanno in League One dalla Championship: momentaneamente all’ultimo posto troviamo il Wycombe Wanderers con 33 punti, poco più sopra lo Sheffield Wednesday partito però con sei punti di penalizzazione e quindi il Rotherham United. Questo terzetto prova a recuperare punti e posizioni sulle avversarie al momento salve; la distanza con la prima tra queste, il Coventry City, è di sei lunghezze quindi abbastanza proibitiva e complicata da raggiungere. Qualche possibilità di rientrare in più per il Rotherham United non solo perchè al terz’ultimo posto ma soprattutto perchè ha tre gare in meno giocate e quindi da recuperare, rispetto le avversarie.

Di Gianluca Urgnani

Privacy Policy