Wembley

Le ultime sedici

La Fa Vase, il più grande torneo dilettantistico al mondo, ha visto, nonostante il rinvio di alcune sfide a causa dell’ondata di freddo e neve che ha attraversato mezza Europa, goal e spettacolo negli ottavi di finale. Per la prima volta da decenni, sono ben due le londinesi che si qualificano ai quarti; solo i prossimi turni ci diranno se questo sarà l’anno giusto per un club della capitale.

Sulle rive del Tamigi

Il programma prevedeva un interessante derby di Londra, l’Hilltop, squadra fondata nel 2005 da un gruppo di rifugiati somali, riceveva l’ostico Romford davanti al proprio numeroso pubblico. Il match è stato estremamente intenso, con molte occasioni da ambo i lati, ma la maggiore precisione dei gialloblu ha prevalso; con un meritato 1-3 il Romford guadagna i quarti di finale per la prima volta nella sua storia.
Il North Greenford United affrontava contemporaneamente il Tilbury sulla costa dell’Essex. L’equilibrio è risultato il vero vincitore in campo, tanto che, dopo un pareggio a reti bianche, la sfida si è decisa ai calci di rigore. Un solo palo colpito dai padroni di casa è stato sufficiente, a fronte della glaciale freddezza degli avversari, a regalare la qualificazione allo United del West End londinese.

In giro per l’Inghilterra

Il piccolo Emley supera 2-0 il Whickham nella sfida tra le due società più a nord tra quelle superstiti nel tabellone; due goal negli ultimi ventidue minuti mandano in estasi i quasi novecento spettatori del Welfare Ground, quasi i due terzi della popolazione del villaggio. Nelle West Midlands il sentito derby del Worcestershire si trasforma rapidamente in un trionfo per il Worcester City, vincitore, a soli trenta minuti d’auto da casa, sul campo dello Stourport Swifts con un clamoroso 1-5.
Finisce invece la favola del Jersey Bulls, il piccolo club della famosa isola nel canale della Manica. Un infallibile Falmouth Town si impone per 0-3 in casa dei biancorossi, usciti in ogni caso tra i meritati applausi del proprio pubblico.
Due spettacolari pareggi per 2-2 portano due sfide ai calci di rigore, Deal Town e Lincoln United la spuntano nella roulette dal dischetto in casa di Bridgwater United ed Hallam rispettivamente. Grande vittoria in trasferta per il Great Wakering Rovers; nonostante un clamoroso rigore negato, i biancoverdi si impongono per 2-3 sul difficile terreno dell’Highworth Town.

Wembley
Wembley Park fermata metropolitana – Photo by Henry Boulind on Unsplash

Il riassunto

Hallam 2-2 (5-6 pen.) Lincoln United
Tilbury 0-0 (3-5 pen.) North Greenford United
Stourport Swifts 1-5 Worcester City
Jersey Bulls 0-3 Falmouth Town
Emley 2-0 Whickham
Hilltop 1-3 Romford
Bridgwater United 2-2 (5-6 pen.) Deal Town
Highworth Town 2-3 Great Wakering Rovers

I quarti di finale

Nel pomeriggio di lunedì 12 Febbraio, con la partecipazione del mitico Stuart Pearce e in diretta su TalkSport 2, si è tenuto il sorteggio dei quarti, previsti per le ore 15.00 del prossimo 9 Marzo. Il trofeo manca da Londra da più di trent’anni, precisamente da quando lo Yeading lo alzò all’ombra delle torri del vecchio Wembley. Quest’anno la ghiotta occasione di riportare la coppa nella capitale passa attraverso l’ennesimo derby; infatti North Greenford United e Romford si affronteranno nei quarti di finale.
Tra le altre sfide spicca il Davide contro Golia rappresentato dalla trasferta del piccolo Emley, club storico, già semifinalista nel 1988 prima della rifondazione, ed il colosso Worcester City, blasonata società che in passato ha sfiorato il professionismo. Il Deal Town è l’unica squadra ancora in gioco ad aver già vinto il trofeo in passato.

North Greenford United – Romford
Worcester City – Emley
Falmouth Town – Great Wakering Rovers
Lincoln United – Deal Town

di Michele Mele

Privacy Policy