Michael Olise

Dopo la formazione delle shortlist degli scorsi giorni è avvenuta nella serata la proclamazione dei premi individuali per le tre categorie della EFL: Championship, League One e League Two.

Player of the Season

Il premio più importante, quello per la Championship è andato ad Emi Buendia, centrocampista del Norwich, con 14 reti e 17 assist ha dato un contributo fondamentale nella promozione dei Canaries; nell’albo d’oro segue la vittoria di Ollie Watkins ex Brentford.

Per Ivan Toney, attaccante delle Bees e tra i candidati alla vittoria del premio, la parziale soddisfazione di essere stato inserito nel migliore undici stagionale.

In League One il premio è andato a Jonson Clarke-Harris del Peterborough United, attaccante 26 enne nato a Leicester, con i suoi 29 goal realizzati ed i 3 assist, sta trascinando i Posh alla promozione in Championship. In League Two è Paul Mullin ad ottenere il premio: l’attaccante 26 enne del Cambridge, nativo di Liverpool, ha realizzato 28 reti nelle 44 gare disputate, impreziosite da 4 assist.

Michael Olise
Michael Olise – Photo by Reading Official Twitter

Premi speciali

Uno dei premi più interessanti è quello di Young Player of the Season, assegnato al miglior giovane della EFL, per questa stagione il premio è stato assegnato a Michael Olise, 19 anni Londinese che con il Reading ha sfiorato i play off realizzando 6 reti e ben 10 assist; il giovane fantasista succede nell’albo d’oro a Jude Bellingham, ora in forza al Borussia Dortmund.

Premio dedicato ai giovani anche quello denominato Apprentice of the Year, se lo aggiudicano in Championship Will Trueman dello Sheffield Wednesday, in League One Lewis Johnson del MK Dons e per la League Two Felix Miles del Cheltenham Town.

Infine il premio per la miglior rete in stagione è andato a Lee Novak, attaccante del Bradford in League Two, autore di una meravigliosa rete in rovesciata nella gara con il Grimsby Town.

Di Gianluca Urgnani

Privacy Policy