Tottenham

Tra le leggende del calcio inglese degli anni 90′ trova sicuramente largo spazio un fantasista francese: David Ginola.

Tottenham
David Ginola con la maglia del Tottenham – Photo by Evening Standard

David è un artista francese del pallone dotato di grande tecnica, ottima visione di gioco e un tiro devastante con cui creava parabole imprendibili. David dopo aver incantato Parigi e Newcastle, arriva nel 1997 nel nord di Londra per indossare la maglia del Tottenham. Con i tifosi Spurs è amore a prima vista, sia per le sue giocate sopraffine e sia i suoi gol decisivi. Tutti ricorderanno sicuramente la sua rete durante un turno di FA Cup contro il Barnsley, quando dopo aver dribblato e smarcato un considerevole numero di giocatori in maglia rossa lasciò partire un tiro a giro potente e imprendibile che non lasciò scampo al portiere dei Tykes. Un gol che entrò nella “Hall of Fame” dei gol piu belli segnati in Inghilterra. Ma ciò che ha legato di più i tifosi Spurs al talento di Gassin è il gol decisivo nei quarti di finale della Coppa di Lega del 1999. Un gol realizzato al Manchester United, quando nel finale di partita dopo aver dribblato Ryan Giggs (non certo un giocatore qualsiasi) lasciò partire una delle sua conclusioni a giro di potenza che terminò all’incrocio dei pali. Un gol stupendo e sopratutto decisivo, perché regalò l’accesso alle semifinali agli Spurs. Spurs che vinceranno poi quella Coppa di Lega battendo in finale il Leicester per 1-0.

David Ginola esulta dopo un gol con gli Spurs – foto by Tottenham Hotspur – Twitter

Due gol che descrivono l’essenza della sua avventura nel nord di Londra, dove nonostante abbia giocato in un Tottenham lontano dalle posizioni di classifica che contano, viene sempre ricordato dai tifosi come uno dei migliori giocatori visti a White Hart Lane. Tantoché fu uno dei giocatori piu’ votati nella Tottenham’s Hall of Fame del 2008.

Di Alberto Zingales