Wilfried Zaha e la doppietta contro il Watford - Photo by Official Premier League Twitter

Vicarage Road

La trasferta di Vicarage Road poteva e potrebbe essere un crocevia fondamentale nella stagione delle Eagles. I quattro schiaffoni rifilati al Watford dell’ex Roy Hodgson sentenziano la vittoria del Palace, che oltre ad interrompere l’astinenza di vittorie, ritrova Wilfried Zaha.

Il numero 11

Al rientro dalla Coppa d’Africa il numero 11 aveva deliziato il suo pubblico con una gol da cineteca a Norwich, ma nello stesso match aveva fallito il rigore decisivo. Prova così così contro il Brentford e troppe occasioni ghiotte gettate alle ortiche contro il Chelsea, ieri sera però Wilf ha messo in mostra tutto il suo repertorio.

Wilfried Zaha e la doppietta contro il Watford - Photo by Official Premier League Twitter
Wilfried Zaha e la doppietta contro il Watford – Photo by Official Premier League Twitter

Doppietta

Due gol per scacciare via i brutti pensieri, una doppietta che proietta la squadra di Patrick Vieira in posizioni di classifica decisamente più comode. L’esultanza dopo il secondo gol è una liberazione vera e propria, frutto di qualche critica di troppo, che però Zaha ha trasformato in stimolo.

Il Crystal Palace riparte dunque da Watford, con un Wilfried Zaha in più.

di Antonio Marchese

Privacy Policy