Dopo il successo dello scorso anno del Fulham e i sogni di play-off di QPR e Millwall che si sono spenti nel finale di stagione, la Championship riparte per una nuova annata che può condurre nuovamente gli Hoops e i Lions a lottare per la promozione in Premier League. La stagione è molto lunga e per le due londinesi rimaste nella serie cadetta inglese non sarà facile ma con ambizioni e rose rinnovate la corsa può essere avvincente. Il debutto per il QPR arriva lontano dalle mura amiche, sul campo del Blackburn che è tra le avversarie per la corsa alla promozione. Per il Millwall invece al The Den arriva lo Stoke in una sfida da non sbagliare per partire al meglio.

Blackburn 1-0 QPR

La caduta libera nella parte finale della stagione ha portato il QPR a svoltare per quanto riguarda la guida tecnica, affidando la panchina a Michael Beale che debutta sulla panchina degli Hoops in una trasferta complicata contro il Blackburn allenato dall’ex Milan Tomasson. Le difficoltà per gli ospiti vengono evidenziate fin da subito in una gara dura nella quale entrambe le squadre vogliono portare a casa il massimo risultato. Nella prima frazione l’unica occasione creata dagli Hoops arriva con un tentativo dalla distanza di Kakay che colpisce la traversa, con i padroni di casa che crescono minuto dopo minuto e colpiscono al 34′. Il gol del vantaggio lo firma con un gran destro dalla distanza Lewis Travis che supera Dieng non posizionato al meglio e fa 1-0.

Nella ripresa per il Blackburn si tratta solo di gestire un vantaggio che rischia anche di incrementare ma il raddoppio viene cancellato del fuorigioco di Brereton Diaz.

Parte male la nuova stagione del QPR che appare in ritardo rispetto alle avversarie e mai in grado di rientrare in partita dopo lo svantaggio. Bene invece il nuovo Blackburn che porta a casa i primi tre punti stagionali.

Millwall 2-0 Stoke City

Comincia al meglio la nuova stagione del Millwall che vince e convince in casa contro lo Stoke e riparte sognando la Premier League sfumata, almeno nei play-off, nell’ultima stagione solo all’ultima giornata. I Lions vengono trascinati dalla doppietta del giovane difensore classe 2002 Cresswell (di proprietà del Leeds) che al 12′ sblocca subito il risultato di testa e si ripete al 65′ sempre con un colpo di testa rendendo il suo debutto con la maglia del Millwall un vero e proprio sogno da ricordare.

Primo successo in campionato per i ragazzi di Gary Rowett che iniziano la stagione con il piede migliore e salgono in testa in attesa della trasferta della prossima settimana contro lo Sheffield United.

di Giorgio Freschi

Privacy Policy