The Den, casa del Millwall - Photo by Il Calcio a Londra

Dopo lo stop dello scorso weekend a causa della scomparsa della Regina Elisabetta, la Championship torna protagonista con un turno infrasettimanale ad alta tensione. Tra le gare di cartello c’è sicuramente quella che coinvolge le due londinesi: al The Den va infatti in scena il derby di Londra con il Millwall che ospita il QPR per cercare di sferrare il sorpasso in classifica.

Millwall 0-2 QPR

I primi 45′ di gara sono all’insegna dell’equilibrio che non viene spezzato da nessuna delle due squadre, con il QPR che sfiora il vantaggio nella prima frazione ma salva bene Bialkowski con i piedi su Iroegbunam e Roberts non riesce nel tap-in vincente. A portare avanti gli Hoops nel secondo tempo ci pensa però il solito Chris Willock che al 54′ fa 0-1: Chair pesca il numero 7 che, dal limite dell’area di rigore, si gira e con il destro la infila nell’angolino alla sinistra del portiere. Nessun segnale di reazione da parte del Millwall che cade nuovamente in difficoltà e al 71′ regala il gol del definitivo 0-2. Il QPR raddoppia e la chiude sorprendendo i Lions con un calcio d’angolo battuto velocemente sugli sviluppi del quale il capitano am timbra il cartellino.

Con il successo nel derby il QPR sale a 14 punti, lascia a -4 il Millwall, e soprattutto resta nel pacchetto di mischia a ridosso della top six in classifica.

di Giorgio Freschi

Privacy Policy