Dopo un turno favorevole per le londinesi con due successi, QPR e Millwall vogliono dare continuità nella 15esima giornata di Championship in due gare chiave vista la situazione di classifica delle due squadre. Il QPR apre il sabato pomeriggio con il lunch match sul campo del Luton mentre il Millwall scende in campo alle 16 inglesi facendo visita al Bristol.

Luton 3-1 QPR

Dopo tre vittorie consecutive il QPR si ferma sul campo del Luton e perde contatto con la coppia in vetta composta da Burnley e Sheffield. Gli Hoops vengono travolti 3-1 dai padroni di casa che la sbloccano al 18′ con la rete del vantaggio firmata da Adebayo mentre è l’autogol di Dunne al 77′ ad indirizzare definitivamente la partita verso il Bristol. Al 91′ però un altro autorete, questa volta di Horvath, rimette in gara il QPR negli ultimi minuti ma il 3-1 finale viene firmato al 93′ da Freeman.

Resta fermo a 24 punti il QPR che viene superato dal Burnley ora in testa a 25 punti con lo Sheffield, mentre il Luton sale a 21 e si mette in scia per un posto nella top six.

Bristol City 1-2 Millwall

Seconda vittoria consecutiva per il Millwall che vince anche in casa del Bristol e scala ancora la classifica. I Lions passano al in chiusura di primo tempo con Bradshaw ma al 71′ l’autogol di Hutchinson ristabilisce una parità che dura molto poco. Dopo soli cinque minuti Flemming allunga nuovamente sul Bristol regalando i tre punti al Millwall, nonostante l’errore dal dischetto nel finale di Afobe.

I punti in classifica ora per il Millwall sono 20, a soli 2 punti dalla top six e addirittura 5 dalla vetta che dista però 10 posizioni.

di Giorgio Freschi

Privacy Policy