Ivan Toney

Dopo 40 gare di Championship è tempo di bilanci, per lo meno individuali: come in ogni stagione la seconda serie inglese è vetrina per la Premier League, con molti giocatori destinati alla prima serie, alcuni promossi con il proprio Club, altri attraverso cessioni.

Di seguito cinque profili interessanti per i quali immaginiamo palcoscenici diversi nella prossima stagione:

Ivan Toney

Apertura d’obbligo per il cannoniere del torneo Ivan Toney: autore già di 28 reti e 9 assist nelle 38 gare giocate con il Brentford, il 25 enne attaccante inglese nativo di Northampton sta vivendo una stagione meravigliosa all’esordio in Championship, dopo avere vinto la classifica cannonieri in League One nella scorsa stagione con il Peterborough United con 24 reti.

Max Aarons

Altro profilo di spessore e sicuro avvenire è Max Aarons, terzino destro del Norwich, impiegato anche a sinistra nelle 39 gare giocate in questa stagione; 21 anni è già protagonista del U21 inglese, per lui 36 presenze in Premier League nella scorsa stagione nelle file dei Canaries, con anche 2 reti.

Adam Armstrong

Proseguiamo l’elenco con Adam Armstrong, attaccante del Blackburn: per il 24 enne 19 reti in stagione di cui ben 8 decisive sulle 12 ottenute dal proprio Club; Campione del Mondo U20 con la Nazionale Inglese nel 2017, è alla terza stagione con i Rovers in Championship.

Inghilterra U20
Inghilterra U20 – Campione del Mondo Rep. Korea 2017

Freddie Woodman

Nella rosa della Nazionale Campione del Mondo U20 anche il quarto nome, si tratta del portiere del Swansea City, in prestito dal Newcastle, Freddie Woodman: per lui 18 Clean Sheet nelle 38 presenze con gli Swans e 30 reti subite, migliorato il proprio record personale di 12 gare senza subire reti nella scorsa stagione.

Michael Olise

Infine chiudiamo l’elenco con una scommessa: il francese Michael Olise, 19 enne trequartista del Reading, autore di 6 reti e 10 assist, con i quali sta trascinando il proprio Club ad una posizione nei play off per la promozione di Premier League.

Cinque nomi con un potenziale futuro in Premier League ed un attuale ruolo da protagonisti nei rispettivi Club in piena corsa per l’obiettivo promozione; li rivedremo in campo nelle gare di Championship rimanenti e sicuramente negli affascinanti incontri di spareggio che chiuderanno la stagione con l’ultimo verdetto.

Di Gianluca Urgnani