Frank Lampard

Dopo la vittoria europea di giovedì sera il Chelsea si impone anche sul campo del Burnley.
Si intravedono dunque segnali di un cambio marcia da parte della formazione londinese che tanto ha faticato in questo inizio di stagione.
I blues si schierano con un 4-3-3 a trazione anteriore, mettendo in campo l’artiglieria pesante , Timo Werner e Tammy Abraham con Ziyech libero di agire sulla fascia.

Il vantaggio blues arriva già prima della mezz’ora , ed è proprio il marocchino a siglarlo dopo un azione sviluppatasi sulla destra , la palla entra in area rasoterra, viene raccolta da Abraham che appoggia all’indietro favorendo Ziyech che prende in controtempo il portiere avversario col suo sinistro.
La partita continua ad essere dominata dagli uomini di Lampard , che hanno si davanti una formazione arenata sul fondo della classifica , ma pur sempre una squadra spigolosa che prende il carattere del suo allenatore.
Il primo tempo si chiude però con un solo goal di vantaggio.

Photo by Chelsea


Nel secondo tempo riesce ad essere più cinica la squadra di Abramovic che raddoppia si corner grazie allo stacco imperioso del solito Kourt Zouma che non lascia scampo ai difensori di casa.
Passano solo pochi minuti prima di vedere la terza rete, arrivata grazie ad un gran recupero a centrocampo . La ripartenza è immediata ed è il solito Ziyech che trova l’imbucata vincente per Timo Werner che con gran sangue freddo buca Pope e chiude definitivamente la partita .
Riprende così la corsa il Chelsea dopo i pareggi in Premier delle ultime giornate.
Avrà trovato la marcia giusta per continuare la propria corsa? Lo vedremo nelle prossime giornate .

di Fabio Argenziano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Privacy Policy