Brentford Community Stadium

Al Brentford Community Stadium va in scena Brentford-Everton, gara valevole per la 13^ giornata di Premier League. Andamento piuttosto simile per entrambe le squadre fin qui, con un pareggio e quattro sconfitte nelle ultime cinque. Quindici punti per i Toffees di Rafa Benitez che precedono di tre posizioni in classifica (12^ contro 15^) le Bees di Thomas Frank, che fino a questo momento hanno raccolto 13 punti.

 Avanti le Bees all’intervallo, Toney realizza il rigore del momentaneo 1-0

Fischio d’inizio dell’arbitro England Darren. I primi venti minuti scorrono via con ritmi blandi e senza occasioni pericolose. La partita si accende al 24′ quando Townsend decide di entrare troppo duro in area su Onyeka (gamba tesa in faccia al nigeriano che aveva anticipato l’ex Tottenham e Crystal Palace, causando il fallo da rigore che l’arbitro Darren va a rivedere al VAR. La decisione è presa. E’ calcio di rigore per il Brentford. Sul dischetto si presenta Ivan Toney che con straordinaria freddezza batte Pickford e insacca all’angolino di sinistra. Il primo tempo, di fatto, si chiude così, senza una pronta reazione dell’Everton, incapace di rendersi pericoloso dalle parti di Alvaro Fernandez.

L'esultanza di Toney dopo il rigore trasformato - Photo by Official Account Twitter Brentford FC
L’esultanza di Toney dopo il rigore trasformato – Photo by Official Account Twitter Brentford FC

Il Brentford difende il vantaggio e batte l’Everton di Benitez

Inizia il secondo tempo e ci si aspetta un assalto di marca Everton per recuperare il vantaggio. Le Bees, però, riescono a gestire bene il match mostrando una ritrovata solidità difensiva ed un equilibrio tattico che consente agli uomini di Frank di non andare in affanno nei momenti cruciali. Al 61′ arriva la prima vera occasione da parte dell’Everton, con Iwobi che, agganciato morbidamente un pallone in area, lascia partire un bolide rasoterra che però viene sventato da Alvaro Fernandez. Parte nel frattempo la girandola dei cambi. L’Everton aumenta il possesso palla, anche con un certo ritmo elevato. Sul finire del match occasione per i Toffees con Salomon Rondon che sfrutta un traversone in area e di testa mette a lato di poco. Il Brentford non rischierà più nulla da qui alla fine della gara e conquista tre preziosi punti. Gli uomini di Frank sembrano essersi ripresi con 4 punti nelle ultime due gare, dopo la crisi nera di quattro sconfitte consecutive. L’Everton di Benitez non vince dal 25 settembre e continua il suo momento no.

A cura di Sergio Pace

 

 

 

Privacy Policy