Brentford

Seconda gare consecutiva con una formazione londinese per il Bournemouth che dopo la netta vittoria in settimana sul Millwall attende il Brentford, reduce dal pareggio casalingo con il Cardiff; all’andata nell’ultima gara dell’anno solare vinsero in rimonta le Bees con le reti di Daalsgaard e Fosu, dopo il vantaggio delle Cherries con Solanke.

Le formazioni

A Vitality Stadium conferme parziali in attacco per il Brentford: con Toney e Forss gioca Canos, conferma anche per Fosu a centrocampo; per il Bournemouth quattro cambi rispetto all’ultima gara: dentro Smith, Rico, Wilshere e Stanislas.

La gara

La prima occasione della gara è sui piedi di Jensen con un tiro di destro da fuori area parato da Begovic; poco dopo tentativo di Sergi Canos su assist di Fosu, ma la sua conclusione con il destro termina a lato. In chiusura di tempo ancora pericoloso il Brentford con una conclusione ravvicinata di Toney ma Begovic è nuovamente bravo a salvare con un bell’intervento; portando così i suoi alla ripresa senza subire reti, al termine di un ottimo primo tempo per le Bees.

Ad inizio ripresa il Brentford rimane in dieci: doppia ammonizione per Jansson ed espulsione giusta; in inferiorità numerica le Bees faticano e rischiano di passare in svantaggio con Danjuma sul quale Raya Martin si supera e respinge.

Brentford
Bournemouth – Brentford (24 Aprile 2021) – Photo by Brentford Official Twitter

Passano i minuti ed il Brentford anche in dieci uomini trova le misure e va vicino al vantaggio con il neo entrato Marcondes sul quale Begovic effettua la terza parata decisiva della gara; ancora ospiti vicini al vantaggio dopo dieci minuti con Toney ma la conclusione viene respinta. A dieci dalla fine arriva la meritata rete del vantaggio, la firma Mbeumo che con un sinistro da posizione ravvicinata manda la palla alle spalle del portiere. I locali accusano il colpo e provano a rispondere ma senza successo, l’ultima occasione è per Solanke ma il suo tiro di destro termina a lato. Termina così la gara con una vittoria importante e meritata per le Bees, ottenuta su un campo difficile e malgrado l’inferiorità numerica nel secondo tempo

Classifica e prossimo turno

In attesa delle altre gare i londinesi si portano nuovamente al terzo posto, davanti al Bournemouth superandolo in classifica di un punto e con una gara in meno; grazie alla vittoria di oggi le Bees portano a dieci i punti di vantaggio sul Reading ottenendo così con tre gare di anticipo la matematica partecipazione ai play off. Brentford nuovamente in campo martedì nel recupero causa covid con il Rotherham United

DI Gianluca Urgnani

Privacy Policy