Akinfenwa

Lui è Adebayo Akinfenwa, 38 anni attaccante centrale del Wycombe Wanderers, formazione di Championship della citta di High Wycombe, protagonista in assoluto dell’ultimo turno di campionato, decidendo con una rete allo scadere l’importante gara in casa con il Bristol City.

La rete di Bayo

Subentrato a dieci minuti dalla fine del tempo, non era ancora riuscito ad andare in rete in questa stagione, ed a 38 anni ed un Campionato in dirittura di arrivo le possibilità di realizzare la prima rete nella seconda serie inglese si stavano riducendo di molto; ma in un finale di gara complicato e con un calcio di rigore a proprio favore si presenta sul dischetto, pur essendo Joe Jacobson il designato, l’attaccante Londinese con grande coraggio e forza trasforma la rete che regala ancora qualche speranza di salvezza ai suoi; scatenando l’esultanza e gli abbracci per una rete che il giocatore Londinese ricorderà per sempre.

Adebayo Akinfenwa
Adebayo Akinfenwa – Photo by Wycombe Official Twitter

La carriera

Con quella di ieri sera sono 188 le reti realizzate nei Professionisti per l’attaccante Londinese. Protagonista in League One della promozione in Championship con il Wycombe ottenendo 32 presenze e 10 reti; per lui in totale sono 250 le presenze nella terza serie inglese con 75 reti. In precedenza è stato anche Capocannoniere in League Two nella stagione 2011/12 con la maglia del Northampton Town, ha giocato oltre 300 gare nella quarta lega inglese realizzando 112 reti anche con le maglie di Wimbledon, Gillingham e Doncaster. Inoltre per lui anche 21 reti con la maglia dei Gallesi dello Swansea e una decina di presenze nel Millwall in League One.

Il calcio inglese regala come sempre storie speciali: quella di Bayo e le sue 188 reti da professionista di cui 1 in Championship a 38 anni compiuti è una di queste.

Di Gianluca Urgnani