Esultanza del Tottenham che ha rifilato otto gol al Brighton - Photo by Official Account Twitter Barclays Women's Super League

Un altro weekend è stato archiviato nella Barclays Women’s Super League. Il Tottenham al luna park strapazza il Brighton in trasferta, il Chelsea rifila tre gol all’Aston Villa. L’Arsenal schiacciasassi non si vuol fermare: vittoria nel London derby contro il West Ham.

Tottenham forza 8 sul Brighton: doppiette per Spence, Neville e Naz

Dopo il ko interno contro il Manchester City il Tottenham di Rehanne Skinner si riprende alla grande con una larghissima vittoria in trasferta. Spence e compagne ne fanno 8 al malcapitato Brighton. Quattro reti per tempo: Bartrip, Karczewska, Neville e Spence fissano il punteggio sul 4-0 all’intervallo. Ancora Neville e Spence con Jessica Naz (anche lei in doppietta) chiudono il match con una goleada. Si tratta della vittoria più larga mai registrata nella storia della Barclays Women’s Super League. Dopo cinque giornata il Tottenham ha raccolto 9 punti; prossimo avversario l’Everton.

Esultanza del Tottenham che ha rifilato otto gol al Brighton - Photo by Official Account Twitter Barclays Women's Super League
Esultanza del Tottenham che ha rifilato otto gol al Brighton – Photo by Official Account Twitter Barclays Women’s Super League

Il Chelsea continua la sua marcia, tre gol all’Aston Villa

La sconfitta nella prima gara disputata contro il Liverpool è stato solo un incidente di percorso. Il Chelsea, da quel ko in po, ha raccolto cinque vittorie di fila. Le Blues hanno battuto nell’ultimo turno l’Aston Villa (3-1). In vantaggio con Lauren James, il Chelsea si fa recuperare da Rachel Daly. Nel secondo tempo è ancora James a insaccare in rete, poi tris firmato da Samantha Kerr. Quindici punti e terzo posto in classifica assieme a Manchester United e Arsenal per il Chelsea (con un gara in più). Domenica prossimo in programma il big match contro il Manchester United in trasferta.

Samantha Kerr e compagne durante i festeggiamenti per un gol nella vittoria contro l'Aston Villa. - Photo by Official Account Twitter Barclays Women's Super League
Samantha Kerr e compagne durante i festeggiamenti per un gol nella vittoria contro l’Aston Villa. – Photo by Official Account Twitter Barclays Women’s Super League

Magic moment Arsenal, West Ham ko nel London derby

Non ci sono più aggettivi per definire lo strapotere dell’Arsenal di Jonas Eidevall. Cinque su cinque per le Gunners. Anche il West Ham è messo ko nel London derby. In svantaggio per il gol di Brynjarsdottir, l’Arsenal pareggia i conti con Jordan Nobbs. Nella ripresa avvio avvolgente di Mead e compagne che vanno a segno con Stina Blackstenius e Maanum. Un nuovo record per l’Arsenal: 13 vittorie consecutive in campionato contando le ultime 8 partite dello scorso torneo. Prossimo avversario il fanalino di coda Leicester sempre ko nelle sei gare giocate.

Jordan Nobbs segna il temporaneo pareggio per l'Arsenal contro il West Ham. Le Gunners vinceranno 3-1. - Photo by Official Account Twitter Barclays Women's Super League
Jordan Nobbs segna il temporaneo pareggio per l’Arsenal contro il West Ham. Le Gunners vinceranno 3-1. – Photo by Official Account Twitter Barclays Women’s Super League

Le altre partite

Il Reading si aggiudica lo scontro-salvezza contro il Leicester. Le padrone di casa conquistano i primi tre punti in rimonta con la doppietta allo scadere di Rachel Rowe, per le Foxes a segno con Flint, rimangono ultime con 0 punti. Percorso netto per il Manchester United che cala il tris all’Everton: a segno Nikita Parris, Galton e Ladd. Sorride anche la parte blue di Manchester: Shaw e Raso regalano la vittoria al City contro il Liverpool.

di Sergio Pace

 

 

Privacy Policy