Esultanza Arsenal - Photo by Official Account Twitter Barclays Women's Super League

Un’altra giornata della Barclays Women’s Super League è andata in archivio. Il Tottenham, dopo la vittoria contro il Liverpool nel turno precedente, cade in casa contro il Manchester City (0-3). L’Arsenal viaggia a punteggio pieno dopo quattro giornate: 2-0 al Liverpool. Partita ricca di gol ed emozioni in West Ham-Reading (3-2). Bethany England e Pernille Harder regalano tre punti al Chelsea.

Troppo Manchester City per il Tottenham

Il Tottenham di Rehanne Skinner deve arrendersi alla forza d’urto del Manchester City. Le Spurs cadono in casa sotto i colpi dell’attaccante giamaicana Khadija Shaw (doppietta) e di Lauren Hemp. Spence e compagne non riescono a reagire, in difficoltà già dall’inizio del match. Pesa l’uscita per infortunio all’8′ del primo tempo della numero 10 Ellie Brazil.

Walti e Maanum lanciano l’Arsenal contro il Liverpool

L’Arsenal di Jonas Eidevall non conosce sosta e ottiene la quarta vittoria in altrettante gare. Punteggio pieno dunque per Mead e compagne che regolano 2-0 il Liverpool in trasferta. Decidono le reti di Walti e Maanum tra il 15′ e il 22′. Ruolino di marcia impeccabile quello dell’Arsenal: 12 punti, 11 gol fatti, 9 subiti come il Manchester United. Contando la scorsa stagione, l’Arsenal continua la sua marcia inarrestabile con ben 12 vittorie consecutive nella Barclasys Women’s Super League. Prossimi impegni il match contro lo Zurigo in Champions League e il London derby contro il West Ham in programma domenica prossima.

Esultanza Arsenal - Photo by Official Account Twitter Barclays Women's Super League
Esultanza Arsenal – Photo by Official Account Twitter Barclays Women’s Super League

Sorride il West Ham, tris al Reading

Buon momento di forma per il West Ham che ottiene la seconda vittoria di fila. Contro il Reading primo tempo in discesa con la rete al 4′ dell’islandese Brynjarsdottir e la doppietta tra il 21′ e il 29′ di Viviane Asseyi. Le ragazze di Paul Konchesky si complicano la vita nel finale di gara. Il Reading rientra in partita con la rete al 74′ di Wellings e il rigore trasformato da Troelsgaard all’81’. Il West Ham resiste negli ultimi minuti di gioco e conquista una vittoria importante. Nove punti dopo cinque giornate per le Hammers.

Bethany England e Pernille Harder: il duo del Chelsea stende il Brighton

Trasferta al Broadfield Stadium per il Chelsea di Denise Reddy e Paul Green. Contro il Brighton & Hove Albion le Blues trovano non poche difficoltà, in particolare nel primo tempo. Apprezzabile la prestazione delle padrone di casa che però devono piegarsi alla rete messa a segno da Bethany England al 58′ della ripresa. Dopo la girandola dei cambi, il Chelsea raddoppia nel finale con Pernille Harder, entrata dalla panchina al posto di Lauren James. Il Chelsea aggancia Arsenal e Manchester United in vetta alla classifica con 12 punti ma con una gara in più.

Riscaldamento pre-gara per Samantha Kerr e compagne (Chelsea Women) - Photo by Official Account Twitter Barclays Women's Super League
Riscaldamento pre-gara per Samantha Kerr e compagne (Chelsea Women) – Photo by Official Account Twitter Barclays Women’s Super League

Le altre partite

L’Everton vince di misura in trasferta contro l’Aston Villa: decide Lucy Graham. Il Manchester United di Marc Skinner si sbarazza del Leicester (ultimo con 0 punti dopo 5 giornate) grazie al gol di Nikita Parris.

di Sergio Pace

 

 

Privacy Policy