L'esultanza dei giocatori dell'Arsenal

Formato europeo

Arsenal in formato europeo. I Gunners rifilano quattro schiaffoni allo Slavia Praga e accedono alle semifinali di Europa League. I ragazzi di Mike Arteta si riprendono quello che gli era stato tolto all’ultimo secondo della gara di andata, già perchè l’1-1 aveva in qualche modo lasciato aperto il discorso qualificazione.

L'esultanza dei giocatori dell'Arsenal
L’esultanza dei giocatori dell’Arsenal – Photo by official Twitter Arsenal

Pericolo Villareal

Con il Villareal sullo sfondo si potrebbe prospettare un finale tutta inglese, con una romantica sfida contro il Manchester United, Roma permettendo. Gli spagnoli sono sulla carta la squadra più facile da affrontare, ma il sottomarino giallo venderà sicuramente cara ala pelle per non lasciare terreno fertile ai Gunners.

Mike Arteta lavora a fari spenti

Quella vecchia volpe di Arteta, zitto zitto, ha lavorato in silenzio, quasi in incognito e a fari spenti e l’Arsenal puó ambire davvero ad alzare al cielo la Coppa. Se in Premier la stagione è stata anonima, in Europa la musica cambia e la squadra del North London puó arrivare in fondo per poi provare a mettere anche la ciliegina sulla torta.

di Alberto Zingales

Privacy Policy