Natale a Londra - Photo by Fas Khan on Unsplash

2 Novembre

Le prime luci natalizie a Londra si sono accese mercoledì 2 novembre lungo Oxford Street: trattasi di cinquemila stelle penzolanti che regaleranno uno scintillante impatto di contro agli scuri cieli delle notti autunnali e invernali. Quest’anno si è ritenuto di dare non solo un segnale luminoso e allegro legato alle festività natalizie, ma anche un segnale di attenzione alla sostenibilità, riducendo i tempi di accensione, dalle due o dalle tre e mezza (a seconda delle vie) del pomeriggio fino a mezzanotte e utilizzando luci al led (cosa che crediamo non dispiaccia affatto al nuovo sovrano, Re Carlo III).

8 Novembre

A seguire, l’8 novembre, si accenderanno anche Carnaby Street e Covent Garden, con le consuete, gigantesche, “palline” di Natale rosse e decorazioni a forma di vischio sotto le quali, why not?, baciarsi alla ricerca di buoni auspici per il futuro…

Natale a Londra - Photo by Il Calcio a Londra
Natale a Londra – Photo by Il Calcio a Londra

9 Novembre

Mercoledì 9 novembre è il turno di Regent Street e di St. James, con l’installazione “The Spirits of Christmas”, che vedrà quarantacinque “fantasmi” volteggiare sopra le teste di turisti e londinesi.

L’ultima accensione, non meno degna di nota delle precedenti, sarà a Marylebone giovedì 10 novembre con un evento che prevede l’allestimento di bancarelle a tema natalizio e della Grotta di Babbo Natale.

Natale ad Harrods - Photo by Dmitry Vechorko on Unsplash
Natale ad Harrods – Photo by Dmitry Vechorko on Unsplash

750.000 luci

Così entro metà novembre l’intera Londra risplenderà dello sfavillio natalizio (i numeri riferiscono circa 750.000 luci e quasi 1.800 decorazioni) che da sempre aggiunge un tocco di magia a questa già di per sé incantata metropoli, dove pressoché a ogni angolo sarà possibile scorgere un albero o una lucetta natalizia.

L’unico rammarico è che questo sarà il primo Natale senza la nostra amata Queen.

di Laura De Bernardi

Privacy Policy