Peter Crouch

Il Queens Park Rangers, club del nord-ovest di Londra, fondato nel lontano 1882 è tra i primi club calcistici d’Inghilterra. Con sede nel quartiere multietnico e variegato di Hammersmith, per la vicinanza geografica, vive le rivalità più accese con Chelsea e Fulham. 
Nel club, che ha avuto come proprietari l’ex manager della scuderia automobilistica della Renault Flavio Briatore e l’ex patron della Formula 1 Bernie Ecclestone, sono passati diversi giocatori, alcuni di questi cresciuti a Loftus Road, altri passati per una sola stagione. Di seguito vi proponiamo una lista di cinque calciatori in maglia bianco blu di cui probabilmente avevate perso la memoria.

Peter Crouch – (2000/01) Siamo agli albori del XXI secolo e ai primi passi da professionista dell’attaccante cresciuto nel Tottenham. Dopo una stagione in prestito al IFK Hässleholm (squadra svedese di terza serie), Crouch torna in Inghilterra. È il QPR a credere in lui prelevandolo a titolo definitivo dagli Spurs. La prima stagione da debuttante assoluto è positiva, 42 presenze e 10 gol, ma il QPR è costretto a cederlo per un ridimensionamento delle casse del club passando al Portsmouth.

Peter Crouch
Peter Crouch con la maglia del Queens Park Rangers – Photo by football.london

Mauro Milanese – (2006/07) Il Perugia orfano del Presidente Gaucci è fallito e molti giocatori lasciano il club umbro. Tra questi l’attuale amministratore della Triestina che decide ormai a 35 anni di fare un’esperienza estera accordandosi con il QPR. Con gli Hoppers rimarrà una sola stagione collezionando 39 presenze per poi fare ritorno in Italia alla Salernitana. 

Queens Park Rangers
Mauro Milanese con la maglia del Queens Park Rangers – Photo by Modernghana.com

Damiano Tommasi – (2008/09) Tommasi, dopo dieci anni alla Roma e un biennio in Spagna al Levante, si accorda con il QPR del duo Briatone-Ecclestone. Il debutto in Inghilterra arriva 28 ottobre nella gara contro il Birmingham. Dopo un avvio incoraggiante, partendo titolare nelle successive sei partite, perde poi il posto nell’undici iniziale. Il 9 gennaio successivo, durante la finestra di mercato invernale risolve il contratto con il club londinese decidendo di accettare l’offerta cinese del Tianjin Teda e diventando il primo calciatore italiano nel massimo campionato professionistico cinese.

QPR
Damiano Tommasi con la maglia del Queens Park Rangers – Photo by Latest football stories from FansNetwork

Djbiril Cissè – (2012-13) Dopo una breve quanto poco felice esperienze nella Lazio, durata da agosto a dicembre, nel gennaio del 2012 si trasferisce al QPR per cinque milioni di euro. Per Djibril è un ritorno in Inghilterra avendo vestito le maglie del Sunderland e in particolare del Liverpool. Esordisce il 1° febbraio e dopo 12’ minuti dal suo ingresso, nel match contro l’Aston Villa, segna il primo gol con gli Hoppers. Conclude il campionato con sei reti in otto presenze, nella stagione successiva segna solo quattro gol con il passaggio in prestito ai qatarioti dell’Al-Gharafa.

Rio Ferdinand – (2014-15) Svincolato dal Manchester United dopo dodici anni, il 17 luglio del 2014 il QPR annuncia l’ingaggio del difensore inglese. Con gli Hoppers colleziona appena undici presenze, a fine stagione il club retrocede in Championship e il calciatore si ritira dal calcio giocato.

di Lorenzo Petrucci