West Ham

I quarti di finale di Europa League propongono stasera una sfida molto interessante e carica di aspettative. Al London Stadium il West Ham ospita il Lione. Moyes si presenta all’appuntamento schierando il suo classico 4-2-3-1 mentre il Lione di Peter Bosz si schiera con il 4-4-2.

Primo Tempo

Il match inizia con un Lione molto attivo: la prima occasione importante è degli ospiti con Paquetà che inventa per Dembelè che però non trova la porta. La risposta degli Hammers arriva al 15° con una azione personale di Benrahama. Lopes però evita il gol e salva i suoi. Altra buona occasione gli Irons la trovano al 31° su corner: Bowen batte corto per Rice che tira in porta e di nuovo Lopes para. Sul finire del primo tempo la squadra di casa rimane in dieci a causa della contestatissima espulsione di Cresswell. Poche comunque le azioni da gol e le emozioni in questi primi quarantacinque minuti di gioco che si concludono con un pareggio.

 

Secondo Tempo

Il secondo tempo comincia con un Lione arrembante: nei primi minuti la squadra ospite è sempre nella metà di campo degli avversari, costretti in dieci. Il gol lo trovano però, in modo inaspettato, gli uomini di Moyes: la difesa dei francesi perde palla e Bowen non spreca l’occasione portando in vantaggio i suoi. Al 62° gli Hammers sfiorano il vantaggio con Bowen che inventa per Antonio. In questo secondo tempo spicca un Bowen completamente rivitalizzato rispetto ad un primo tempo in cui si era visto molto poco. Appena tre minuti dopo il mancato raddoppio dei padroni di casa arriva il pareggio del Lione con Ndombelè. Ricomincia dopo il pareggio l’assedio all’area degli Irons con gli ospiti che però non trovano il gol, nonostante varie occasioni, e che sono spesso messi in difficoltà dalle ripartenze dei londinesi. Negli otto minuti di recupero, dati a seguito di cartellini, infortuni e ben due invasioni di campo, continuano gli assalti del Lione che però sono fermati dalla difesa della squadra di casa ed in particolare da un indomito Dawson.

 

DI FEDERICO IEZZI

 

Privacy Policy